+39 389 924 6645 | info@newicetechnologies.com - nit.srl@pec.it
                     

VANTAGGI del REFRIGERANTE R744 (CO2)

La CO2 (R744) è un refrigerante naturale già utilizzato all’inizio del secolo scorso.Per molto tempo è stata sostituito dai gas chimici i quali operano a pressioni molto più basse. Recentemente, a causa dell’elevato impatto ambientale dei refrigeranti chimici, sono stati rivalutati i refrigeranti naturali fra cui la CO2, la quale ha le seguenti caratteristiche:

  • Non ha nessuna limitazione d’uso in tutto il mondo
  • Non è dannosa per l’ozono ODP=0
  • Ha rischio “zero” per l’ambiente GWP=1
  • Non è infiammabile
  • Non è tossica
  • Ha elevata capacità frigorifera volumetrica (compressori e tubazioni  più piccole)
  • Ha basso rapporto di compressione
  • Ha basso costo

La CO2 ha pressioni molto maggiori rispetto agli altri refrigeranti e pertanto si rende necessario l’utilizzo di componenti più robusti che resistano a tali pressioni più elevate.

Il nostro scambiatore non presenta limiti di pressione (ha PS elevata) ed è ermetico. Questo gli permette di essere  utilizzato su un impianto a CO2 transcritica, riducendo il rischio di perdita di refrigerante e di olio dall’impianto.

VANTAGGI del REFRIGERANTE R744 (CO2)

La CO2 (R744) è un refrigerante naturale già utilizzato all’inizio del secolo scorso.Per molto tempo è stata sostituito dai gas chimici i quali operano a pressioni molto più basse. Recentemente, a causa dell’elevato impatto ambientale dei refrigeranti chimici, sono stati rivalutati i refrigeranti naturali fra cui la CO2, la quale ha le seguenti caratteristiche:

  • Non ha nessuna limitazione d’uso in tutto il mondo
  • Non è dannosa per l’ozono ODP=0
  • Ha rischio “zero” per l’ambiente GWP=1
  • Non è infiammabile
  • Non è tossica
  • Ha elevata capacità frigorifera volumetrica (compressori e tubazioni  più piccole)
  • Ha basso rapporto di compressione
  • Ha basso costo

La CO2 ha pressioni molto maggiori rispetto agli altri refrigeranti e pertanto si rende necessario l’utilizzo di componenti più robusti che resistano a tali pressioni più elevate.

Il nostro scambiatore non presenta limiti di pressione (ha PS elevata) ed è ermetico. Questo gli permette di essere  utilizzato su un impianto a CO2 transcritica, riducendo il rischio di perdita di refrigerante e di olio dall’impianto.

Chiudi il menu